Olio Extravergine di Oliva Alleato Contro Malattie Degenerative

Roma, 18 gen. (Adnkronos Salute) - E' ricco di polifenoli, antiossidanti naturali che combattono l'invecchiamento delle cellule. E aiuta a prevenire, di conseguenza, osteoporosi e altre malattie degenerative, compreso il temutissimo cancro. L'ennesima conferma che riconosce all'olio extravergine d'oliva il merito di essere un innegabile toccasana della salute arriva dalla Spagna, dove uno studio guidato dall'universitÓ di Granada ne ha evidenziato le proprietÓ benefiche.

In particolare, passando in rassegna 15 diverse tipologie di olio extravergine, i ricercatori hanno dimostrato come questo prodotto, indiscusso principe della dieta mediterranea, sia estremamente ricco di polifenoli. "E queste sostanze - assicurano Alberto Fernandez Gutierrez e Antonio Segura Carretero, a capo della ricerca - aiutano a combattere gli ossidanti che innescano la malattie degenerative".

Prima di realizzare la 'caratterizzazione' dell'olio extravergine d'oliva, l'equipe di Granada aveva giÓ effettuato studi analoghi su miele, birra e propoli.

Per maggiori informazioni visita Adnkronos